Migliori pratiche commerciali per un paesaggio sostenibile

Mentre il movimento per la consapevolezza ecologica guadagna slancio, l’adozione di principi più ecologici può essere un potente catalizzatore per la crescita aziendale. Le imprese di oggi sono in una posizione unica per dimostrare il loro impegno verso la tutela dell'ambiente implementando queste pratiche paesaggistiche sostenibili. 

Conservazione dell'acqua

Art Around 22% del consumo di acqua dagli edifici per uffici è per il paesaggio. Questo tasso sarà probabilmente più elevato nelle regioni più secche del paese. Tuttavia, l’acqua è una risorsa così scarsa che ne viene utilizzata così tanta per mantenere rigogliosi i prati commerciali 2.7 miliardi di persone soffrono di carenza annuale è semplicemente impraticabile.

Le aziende possono contribuire agli sforzi di conservazione globale attraverso tecniche di irrigazione efficienti e sistemi di raccolta per catturare l’acqua piovana in loco. Un’altra opzione è raggruppare le piante in base alle loro esigenze di idratazione, riducendo al minimo gli sprechi. 

Coltivazione di piante autoctone

Spogliare il terreno degli alberi e dei fiori già presenti per piantare vegetazione esotica può portare a una sostanziale perdita di biodiversità. Inoltre, la manutenzione degli arbusti stranieri può essere costosa, con un impatto negativo sui profitti delle aziende. 

L’abbellimento delle piante autoctone è molto più sostenibile ed economico. Innanzitutto, le piante locali fanno già parte dell'ecosistema consolidato della regione, quindi richiedono meno manutenzione. Hanno anche maggiori probabilità di attrarre e sostenere specie endemiche, il che è positivo per l’ambiente. 

Posizionamenti strategici degli alberi 

Usare gli alberi per fornire ombra può essere un modo efficace per ridurre il consumo energetico. Ciò comporta piantarli sui lati sud e ovest dell'edificio per bloccare i raggi del sole. Perdono le foglie durante l’inverno, rendendo più facile al calore solare fornire calore all’interno. 

In alcuni casi, gli alberi possono anche aumentare l’attrattiva dell’outdoor. Ad esempio, i redbud orientali crescere fino a circa 20-30 piedi e possono illuminare qualsiasi paesaggio con i loro splendidi fiori rosa e bianchi. Sono anche resistenti alla siccità e possono prosperare con poca manutenzione una volta completamente cresciuti. 

Pavimentazione permeabile

L’utilizzo di materiali porosi al posto dell’asfalto o del calcestruzzo per la pavimentazione del paesaggio può offrire numerosi vantaggi ambientali. La pavimentazione permeabile consente all'acqua piovana e allo scioglimento della neve di infiltrarsi lentamente nel terreno. Ciò riduce il volume di deflusso incontrollato, che è una delle principali fonti di inondazioni e inquinamento. La pavimentazione porosa può assorbire l’acqua piovana per ricostituire il sottosuolo in ambienti aridi. 

Fertilizzanti organici e disinfestazione   

Pesticidi e fertilizzanti chimici aggressivi non trovano posto in un paesaggio sostenibile. Sono dannosi per l'ambiente e la salute umana. Gli erbicidi spruzzati possono contaminare l'acqua, il suolo e altra vegetazione della zona, sconvolgendo l'equilibrio dell'ecosistema. 

C’è anche qualche rischio reputazionale per le aziende. In un contesto ESG in rapida espansione, nessuna azienda può permettersi di apparire sui media per aver utilizzato questi prodotti dannosi per preservare il proprio paesaggio. 

Conservazione della qualità del suolo

Proteggere il suolo dal degrado è una pratica paesaggistica verde importante. Implica trattare il suolo come un ecosistema vivente che necessita di rifornimento e sostentamento. Buone pratiche di conservazione possono ridurre al minimo la perdita di fertilità del suolo dovuta all’erosione e all’inquinamento chimico, migliorando la sua capacità di sostenere la vita vegetale e trattenere l’acqua. 

Una corretta conservazione richiede inoltre l'utilizzo di attrezzature specializzate per ridurre al minimo il potenziale impatto dei macchinari pesanti sulla compattezza del terreno. Le macchine multiterreno sono ideali per siti con terreni morbidi e aree protette dal tappeto erboso perché distribuire il peso su un'ampia superficie area rispetto alle attrezzature su ruote. 

Illuminazione sostenibile

L’installazione di un’illuminazione paesaggistica ad energia solare può ridurre la dipendenza dall’energia proveniente dai combustibili fossili, che sono i principali motori del cambiamento climatico. Quanti più sistemi potranno essere convertiti verso fonti di energia rinnovabile, tanto meglio sarà per il pianeta. 

Questo approccio offre anche notevoli vantaggi finanziari. L'illuminazione esterna richiede circa 1.3 quadrilioni di BTU, che costa 10 miliardi di dollari all’anno. I LED ad alta efficienza energetica possono ridurre della metà questi costi. Hanno anche una durata di vita più lunga, riducendo le spese di sostituzione. 

Metodi di permacultura

La permacultura è la pratica di coltivare specie reciprocamente vantaggiose per supportare processi di crescita efficienti. Ad esempio, i paesaggisti spesso collocano piante scarsamente illuminate sotto varietà più alte e frondose per migliorare la fotosintesi. 

È anche un modo naturale per prevenire il degrado ambientale e le infestazioni di parassiti. Alcuni professionisti piantano erba gatta attorno ai perimetri del paesaggio per tenere lontani gli scarafaggi. 

Perché le aziende hanno bisogno di un paesaggio sostenibile 

Investire in un paesaggio ecocompatibile può essere molto vantaggioso dal punto di vista aziendale nei seguenti modi: 

  • Benefici ambientali: Progettare un'area esterna per ridurre al minimo l'impatto ecologico può essere un ottimo modo per le organizzazioni di compensare la propria impronta di carbonio operativa.
  • Responsabilità sociale: Le aziende che danno priorità alle migliori pratiche di sostenibilità contribuiscono positivamente alla società e migliorano il coinvolgimento della comunità.
  • Maggiore attrazione dei talenti: Le aziende che investono nel verde fanno una dichiarazione sulle loro priorità e potrebbero essere in grado di attrarre meglio persone di talento in cerca di lavoro che condividono i loro valori. 
  • Aumento del valore della proprietà: Un paesaggio ben mantenuto ed eco-compatibile può aumentare il valore di mercato di un edificio, rendendolo più attraente per potenziali acquirenti o inquilini. 
  • Estetica migliorata: Le piante coltivate in paesaggi sostenibili possono prosperare con una manutenzione minima, fornendo bellezza naturale e colore tutto l’anno. Inoltre, l'uso della permacultura crea punti focali e texture interessanti lungo la facciata dell'edificio. 

Adottare le migliori pratiche di paesaggistica verde 

Abbracciare i principi della sostenibilità è una scelta ecologicamente responsabile e una decisione strategica in grado di distinguere le imprese. L’implementazione della conservazione dell’acqua, della coltivazione di piante autoctone, della gestione biologica dei parassiti e di altre buone pratiche consente alle aziende di creare paesaggi fiorenti che aiutano il pianeta.

L'autore

Jack Shaw è lo scrittore senior di Modded, una pubblicazione sullo stile di vita maschile. Appassionato di attività all'aria aperta e amante della natura, si ritrova spesso a ritirarsi per esplorare il suo ambiente e incoraggia gli altri a fare lo stesso. I suoi scritti sono stati presenti su siti come Duluth Pack, Tiny Buddha e altri.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *