Analisi ambientale, tipologie, tecniche, importanza ed esempi

Le organizzazioni possono individuare fattori interni ed esterni che potrebbero avere un impatto positivo o negativo sulla propria attività conducendo uno studio ambientale.

Attraverso l'esame di variabili come la tecnologia e l'economia, le aziende possono prevedere opportunità e rischi futuri, ma sviluppare le tue capacità di analisi ambientale ti consentirà di creare un piano di marketing aziendale che funzioni.

Questa pagina definisce un'analisi ambientale, ne spiega l'utilizzo e guida i lettori attraverso la procedura di analisi ambientale.

Cos'è l'analisi ambientale?

Uno strumento strategico per identificare e valutare le componenti interne ed esterne di un ambiente aziendale è un'analisi ambientale, talvolta nota come scansione ambientale.

Esamina gli aspetti del settore e delle organizzazioni che possono avere un impatto positivo o negativo sull'azienda e sul suo successo. Anticipare gli effetti sia immediati che a lungo termine consente all’organizzazione di essere pronta a reagire rapidamente quando si presentano problemi.

Obiettivo

Le organizzazioni possono identificare gli elementi che potrebbero avere un impatto sulle loro operazioni aziendali utilizzando uno studio ambientale. Possono prevedere il corso futuro della loro azienda nelle condizioni attuali valutando questi fattori. Grazie a questo metodo possono creare un piano che riduca al minimo i rischi e cogli le opportunità.

Le sessioni di pianificazione strategica beneficiano dell'inclusione di uno studio ambientale, che offre alle organizzazioni un approccio metodico al processo decisionale. In questo modo, le aziende possono raggiungere i propri obiettivi e alzare il livello delle proprie prestazioni.

Componenti

I due principali parti di un’analisi ambientale sono variabili esterne e fattori interni. Saranno trattati in dettaglio in questa sezione.

1. Fattori interni

Questi elementi richiedono che le organizzazioni si esaminino. Sulla base dell'obiettivo e della visione dell'organizzazione, ne valutano gli elementi forti e deboli. Questi elementi consentono inoltre alle aziende di valutare i propri obiettivi e la linea di condotta dopo un periodo di tempo predeterminato, ad esempio cinque o dieci anni.

2. Fattori esterni

Al contrario, le variabili esterne sono influenze di alto livello che non fanno parte dell’organizzazione. Secondo SHRM, le aziende devono valutare il potenziale e i rischi associati alle seguenti aree:

  • Sviluppi del mercato e del settore
  • I vantaggi e gli svantaggi della concorrenza
  • Clientela: sia la tua clientela che il tuo supporto clienti
  • Fattori economici che possono influenzare un'organizzazione
  • Offerta di lavoro, mercati del lavoro nelle regioni di intervento;
  • Tecnologia, scoperte tecnologiche che aiutano ad accelerare le operazioni;
  • Politica e situazioni giuridiche
Che cos'è un'analisi ambientale? Risposte a tutte le tue domande

Tipi di analisi ambientale

Le analisi PESTLE e SWOT sono le due forme più utilizzate di tecniche di analisi ambientale. Questi metodi aiutano le aziende a valutare il proprio posizionamento strategico alla luce di diverse variabili interne ed esterne. Continua a leggere per scoprire queste tecniche.

Analisi del PESTELLO

Lo studio PESTLE, conosciuto in breve anche come analisi PEST, esamina i fattori esterni che possono avere un impatto maggiore su un’azienda. Basato sulle tendenze generali del mercato, dei consumatori, della tecnologia e di altre aree, fornisce alle aziende informazioni dettagliate sullo stato del settore.

Sei componenti essenziali costituiscono l’approccio PESTLE, che fornisce una comprensione approfondita del macroambiente del business:

  • Politico
  • Economico
  • Social
  • Tecnologico
  • legale
  • Ambientali

1. Politico

I fattori politici esaminano l'attuale situazione politica del paese. Ciò implica spesso valutare se il governo è stabile o se è probabile che cambi a breve. Gli elementi politici da considerare sono i seguenti:

  • Leggi fiscali
  • Politiche di governo
  • Restrizioni commerciali
  • Corruzione

2. Economico

Le aziende spesso includono questioni economiche, o lo stato dell'economia in quel momento, quando eseguono un'analisi ambientale. Ciò consente loro di formulare strategie in base alla traiettoria apparente dell’economia.

Ad esempio, un’azienda può credere che l’economia stia andando bene e prendere in considerazione la costruzione di un’altra filiale se il tasso di disoccupazione è basso. I seguenti altri elementi economici dovrebbero essere considerati nella tua recensione:

  • Tasso d'interesse,
  • Tasso d'inflazione,
  • Tasso di valuta estera,
  • Accessibilità al credito.

3. Sociale

Gli aspetti sociali di una nazione sono i suoi atteggiamenti, che possono influenzare il business. Ad esempio, in alcune culture le persone seguono una dieta prescritta dalla loro fede. Ciò potrebbe influire sulle vendite di particolari alimenti in quella zona. Tra gli aspetti sociali ci sono, ad esempio:

  • Struttura familiare
  • Ruoli di genere
  • Distribuzione della ricchezza
  • Livelli di istruzione

4. Tecnologico

Le innovazioni e le scoperte tecnologiche hanno il potenziale per alterare il modo in cui opera un’azienda. Ciò potrebbe avere un effetto favorevole sulle operazioni di alcune aziende utilizzando l’automazione per accelerare la creazione. Ma alcuni lavori potrebbero anche essere sostituiti dalla tecnologia. Nella vostra analisi dovreste considerare i seguenti aspetti tecnologici:

  • Scoperte e lanci di nuovi prodotti;
  • Tasso di progressi tecnologici;
  • Accesso dei consumatori alla tecnologia;
  • Incentivi tecnologici.

5. Lecito

Le modifiche legislative che potrebbero incidere sull'ambiente aziendale vengono esaminate sotto il profilo giuridico. Un settore può essere influenzato quando gli organismi di regolamentazione impongono nuove regole, come nel caso del settore sanitario. Alcune considerazioni legali sono:

  • Leggi sul lavoro;
  • Legislazione in materia di salute e sicurezza;
  • Violazioni di brevetti;
  • Restrizioni sul prodotto;
  • Leggi sul lavoro

6. Ambientale

Gli aspetti ambientali considerano i potenziali effetti dell'ubicazione di un'azienda. Le condizioni di un'area specifica possono influenzare il commercio. Le cose da tenere in considerazione quando si esamina l’ambiente sono:

  • Condizioni meteo
  • Leggi sullo smaltimento dei rifiuti
  • Normativa sul consumo energetico
  • Politiche ambientali

SWOT Analysis

L'analisi SWOT valuta la posizione strategica di un'organizzazione tenendo conto sia dei fattori interni (punti di forza e di debolezza) che esterni (minacce e opportunità).

Rivela i vantaggi e gli svantaggi di un’azienda in base alle sue caratteristiche forti e deboli. In questo modo, le aziende possono creare un piano che riduca al minimo i rischi e ottimizzi le opportunità.

I seguenti componenti costituiscono la matrice 2×2 utilizzata nel metodo SWOT:

Punti di forza

  • Quali vantaggi offre la tua attività?
  • Quali risorse speciali o convenienti sono a tua disposizione che non sono disponibili per gli altri?
  • Nel tuo mercato, quali competenze i clienti pensano che tu possieda?
  • Quali qualità portano a “vincere affari”?

Punti di debolezza

  • Cosa potresti modificare?
  • Cosa dovresti evitare di fare?
  • Quali carenze è più probabile che la tua economia percepisca in te?
  • Quali fattori sono coinvolti nella recessione della tua attività?

Opportunità

  • Quali opportunità promettenti vedi?
  • Di quali modelli intriganti sei a conoscenza?

Minacce

  • Quali difficoltà affronti?
  • Cosa stanno facendo i tuoi concorrenti?
  • Il rapido progresso della tecnologia mette a rischio il tuo lavoro?
  • Hai difficoltà con il flusso finanziario o con i debiti inesigibili?

L'analisi SWOT può aiutare un'azienda a mettere in discussione le ipotesi sulle prestazioni e a rivelare pericolose debolezze. Se un’azienda lo utilizza con attenzione e in modo cooperativo, può offrire nuove intuizioni sulla situazione in cui si trova e aiutarla a creare il miglior piano d’azione per ogni situazione.

Processo di analisi ambientale

Anche se l'esecuzione di una scansione ambientale non prevede linee guida fisse, seguire queste fasi ti aiuterà a ottenere il massimo dal processo. Un'analisi ambientale è un approccio metodico per identificare gli elementi che incidono sulla tua azienda e sulle sue operazioni.

  • Identificare i fattori ambientali
  • Raccogli i dati riguardanti queste variabili
  • Controlla i concorrenti
  • Determinare gli impatti sull’organizzazione
  • Crea un piano tattico

1. Identificare i fattori ambientali

Un elenco delle variabili da valutare è il prerequisito più importante per uno studio ambientale. Queste variabili varieranno in base al settore e alla regione della tua azienda.

Gli elementi micro e macroambientali che influenzano le loro operazioni sia temporaneamente che permanentemente dovrebbero essere in questo elenco. UN minerario le imprese, ad esempio, possono descrivere gli sviluppi più recenti nel loro settore e le leggi ambientali locali.

2. Raccogliere dati riguardanti queste variabili

La fase successiva consiste nel raccogliere dati sui fattori ambientali che sono stati descritti. Per garantire che il materiale sia aggiornato e pertinente, è possibile consultare diverse fonti.

Puoi esaminare i tuoi fattori e condurre alcuni studi qui. Le informazioni scritte e verbali sono le due categorie principali di dati che devono essere raccolte.

Le persone leggono giornali o riviste per ricevere informazioni scritte, mentre ascoltano trasmissioni radiofoniche o altre forme di comunicazione parlata come le trasmissioni radiofoniche.

Utilizzando l'esempio sopra citato, ciò comporterebbe la ricerca di eventuali aggiornamenti alle leggi sulla salute e sulla sicurezza online e nei periodici medici per determinare se potrebbero influire sulla vostra struttura medica.

3. Controlla i concorrenti

Quando esegui una scansione ambientale, guardi oltre la situazione finanziaria della tua azienda. È anche importante ricercare le prestazioni dei tuoi rivali. Uno studio sulla concorrenza può aiutarti a identificare i potenziali rischi per la tua azienda e le possibilità di differenziarti dalla concorrenza.

4. Determinare gli impatti sull'organizzazione

Ora puoi utilizzare i dati ambientali che hai raccolto per prevedere i potenziali effetti sulla tua attività. Facendo questo passo, stabilisci le tue aspettative e potresti essere pronto per qualunque cosa possa accadere nel caso in cui queste variabili si materializzassero. Quando si valutano i rischi e i loro effetti, è fondamentale considerare quanto segue:

  • Che effetti ha questo fattore sulla vostra azienda?
  • Quanto tempo durerà?
  • Ciò avrà un effetto positivo, negativo o nessun effetto sul business?
  • Quanto è importante questa componente per le operazioni generali dell'azienda?

5. Crea un piano tattico

Puoi elaborare idee e creare strategie per potenziali cambiamenti derivanti da questi elementi nell'ultima fase. Si tratta di valutare i piani strategici che hai ora e di apportare le modifiche necessarie alla luce della conoscenza che hai acquisito dell'ambiente circostante la tua azienda. Inoltre, puoi elencare le azioni per ridurre i rischi e aumentare le possibilità.

Esempio di analisi ambientale

Pensa a Mr. X come ad un analista della società di servizi finanziari ABC Pvt. Ltd. Il signor X ha deciso di eseguire un'analisi ambientale in risposta agli ultimi avvenimenti nel settore finanziario. Dato che i progressi tecnologici guidano il settore finanziario, Mr. X ha deciso di condurre un’analisi PESTLE.

Il signor X tiene conto degli elementi politici, economici, sociali, legali e ambientali in questa analisi. Tuttavia presta maggiore attenzione ai dettagli tecnici. Fa confronti tra gli sviluppi tecnologici che si verificano in altre attività dello stesso settore.

I risultati dimostrano i nuovi sviluppi nei servizi tecnologici validi. Rivela come i chatbot affidabili nel settore dei servizi finanziari aumentino la redditività delle aziende. Mr. X ha deciso di costruire un potente chatbot perché ABC Pvt. Ltd. attualmente non ne ha uno.

Secondo la risposta dell'analisi, devono migliorare i propri servizi post-vendita facendo avanzare la tecnologia. Al termine, i ricavi e la redditività dell'azienda aumentano del 15%. L'analisi è quindi da ritenersi riuscita.

Importanza dell'analisi ambientale

Di seguito sono riportati alcuni vantaggi derivanti dalla conduzione di analisi ambientali per le organizzazioni:

  • Identifica opportunità: Le organizzazioni possono identificare le tendenze emergenti e le opportunità per entrare in nuovi mercati o sviluppare nuovi beni o servizi osservando il mondo esterno.
  • Identificare le minacce: Aiuta le aziende a identificare i rischi per le loro operazioni, come rivali emergenti, leggi modificate o un’economia vacillante.
  • Sviluppare strategie che funzionano: Quando le organizzazioni sanno come l’ambiente esterno influisce sulle loro operazioni, possono sviluppare strategie che funzionano e si allineano con i loro scopi e obiettivi.
  • Prepararsi al cambiamento: La scansione ambientale aiuta le aziende ad anticipare i cambiamenti esterni e a sviluppare piani di emergenza per loro.
  • Prendi decisioni più intelligenti: Imparando di più sulle questioni esterne che interessano la loro attività, le organizzazioni possono prendere decisioni più informate.

Un'organizzazione deve fare un'analisi ambientale se spera di avere successo e rimanere competitiva nel mondo commerciale in continua evoluzione. Li aiuta a cogliere le opportunità, a ridurre i rischi e a formulare piani validi che si traducono in espansione e prosperità.

Analisi ambientale nel marketing

Gli sviluppatori aziendali e gli esperti di marketing utilizzano l'analisi ambientale come strumento strategico per individuare gli aspetti interni ed esterni, controllabili e non controllati che influenzano le prestazioni di un'organizzazione.

Il termine “analisi ambientale di marketing” si riferisce a tutte le variabili non di marketing che hanno un impatto sulla capacità di un'azienda di stabilire e preservare connessioni fruttuose con i clienti. Un'azienda può trovare opportunità e punti di forza e ridurre minacce e debolezze eseguendo un'analisi dell'ambiente di marketing.

Nel marketing, lo studio ambientale viene solitamente prima di qualsiasi strategia di marketing. I risultati dello studio ambientale di marketing verranno presi in considerazione e utilizzati come guida per aiutare a sviluppare e migliorare il piano aziendale ottimale.

Attraverso l'osservazione continua delle variabili che influenzano il panorama del marketing, gli esperti di marketing possono anticipare i cambiamenti, cogliere le opportunità e mettere a punto i propri piani aziendali per ottenere risultati superiori.

L'analisi dell'ambiente di marketing è essenziale per il successo di un'azienda. Ciò aiuta a riconoscere ogni componente legata all'impresa e le funzioni che ciascuna di queste componenti svolge nel trionfo dell'impresa.

Affinché ogni azienda abbia successo a lungo termine, l’analisi ambientale nel marketing non è quindi solo necessaria ma anche obbligatoria.

Analisi ambientale aziendale

L'analisi dell'ambiente esterno di un'azienda è lo studio di tali influenze esterne. Questo copre una varietà di argomenti, come lo stato della politica, l'economia, il settore tecnologico e altro ancora. Un'azienda può creare strategie per massimizzare il proprio successo in questo ambiente conoscendo questi aspetti.

In questa analisi ambientale vengono esaminati gli elementi organizzativi e industriali che hanno un impatto positivo o negativo sull'azienda. Le organizzazioni possono affrontarli rapidamente quando si presentano valutando gli effetti a breve e lungo termine.

Conclusione

Comprendere l’analisi ambientale è una competenza cruciale per le organizzazioni. Le imprese possono prendere decisioni consapevoli e mantenere la propria competitività valutando le influenze esterne e riconoscendo opportunità e sfide.

Anche se non è infallibile, l'analisi ambientale è comunque preziosa per stare al passo con le tendenze e salvaguardare le aziende da disastri imprevisti.

raccomandazioni

+ post

Un ambientalista guidato dalla passione a memoria. Lead content writer presso EnvironmentGo.
Mi sforzo di educare il pubblico sull'ambiente e sui suoi problemi.
È sempre stata una questione di natura, dobbiamo proteggere non distruggere.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *